facebook

Hotel – strategie di distribuzione e Social Media

Parliamo di Hotel e strategie per emergere nel mare magnum di offerte che affollano il web. La distribuzione online di prodotti di viaggio cresce ad un ritmo più veloce rispetto a qualsiasi altro settore, questo è un dato di fatto. Le stime parlano di un incremento impressionante per le vendite online di prodotti di viaggio che passa dal 44% al 47% negli ultimi tre anni rispetto ai canali tradizionali.
Gli operatori del settore sono ormai da anni consapevoli dell’importanza di una buona strategia di distribuzione online. La vera abilità sta nel raggiungere il giusto equilibrio tra investimenti (costi di distribuzione) e ritorno in visibilità e conversioni.
Un giusto numero e un mix equilibrato di canali di vendita è di fondamentale importanza per offrire un’esperienza rilevante al cliente e creare un buon livello di engagement.

Qualche giorno fa mi imbattevo in articoli del settore studiando strategie comunicative per conto di un cliente affiliato ad una società di prenotazione alberghiera e mi chiedevo come poter emergere in un mercato così competitivo e saturo.
Oltre ad una significativa e ovvia diversificazione, parlando di obiettivi di vendita online, un’opportunità ci viene offerta dai Social media.

La parola d’ordine rimane sempre la stessa “fidelizzare”.

La fidelizzazione è la porta d’ingresso a un mercato esponenziale che non può essere ignorato se si vuole emergere e sopravvivere alla competizione. Basti pensare che negli USA, il 22% degli utenti utilizza i social media per cercare offerte di viaggio.

Hotel e Facebook

Oltre ad indirizzare il traffico social verso il sito web dell’hotel, molti booking engine prevedono un’integrazione con Facebook. permettendo di prenotare direttamente dalla pagina aziendale dell’hotel.

Hotel e Instagram

Instagram è un altro social che merita sicuramente attenzione, in quanto i viaggiatori sono, spesso, in cerca di ispirazione tra i contatti della loro rete, diventando, anch’esso, fonte di prenotazioni indirette.

Aggiungendo post con contenuti interessanti e rilevanti, si incoraggiano membri dello staff e ospiti che hanno soggiornato presso la struttura a condividere altri post, immagini ed eventi. Il risultato è la promozione dell’hotel in modo indiretto e in maniera efficace a costo zero.

L’affermazione dei social intesi come forme di aggregazione, offre agli hotel una straordinaria opportunità per promuovere la propria struttura, ampliare la rete di contatti, relazionarsi con gli utenti e fidelizzare i clienti attivi.

Elabora.com Hotel – strategie di distribuzione e Social Media   I social network dunque non sono il canale ideale per vendere stanze in maniera diretta, ma per costruire relazioni, fiducia e migliorare la percezione del brand dell’hotel.

Come già ho scritto nel mio articolo sul Social media Marketing Aziendale, non bisogna correre nella tentazione di banalizzare gli interventi con noiose ripetizioni commerciali.

Note e prestigiose strutture delle catene più lussuose, sulle loro pagine Facebook pubblicano post puntando sulle emozioni.

Scorci di passeggiate romantiche per la capitale, foto di piatti realizzati ad hoc con inviti alla degustazione, condivisione di eventi di moda e così via…

Il messaggio pubblicitario è implicito, le ambientazioni della struttura strizzano l’occhiolino sornione apparentemente in secondo piano.

Tutto contribuisce a rendere speciale l’esperienza dell’utente a cui rimane il desiderio di riviverla in prima persona.